Eat it easy! It’s just a biscuit.

 >Biscottoni<
Rustici e da pucciare. Non si devono rompere, nè spappolare se inzuppati nel caffè caldo. Queste le caratteristiche principali. Devono avere, inoltre, un buon profumo, un bel colore e una forma decisa, ben disegnata. Devono farmi immaginare. Una giornata non può iniziare senza un buon biscotto. Le mie mani, prima di affacciarsi al mondo hanno bisogno di sentire qualcosa di familiare e sicuro. Contatto con il rassicurante, una superficie multi-touch che generi stimoli sensoriali a raffica. Il gusto, invece, deve inviare a tutti i ricettori nervosi del cervello il desiderio di mangiarne un altro subito dopo, e poi un altro. Il buon senso farà solo da freno oltrepassati i quattro. 
Tutto questo è tanto fun e fantasia. I miei.

1. In the countryside or in campagnolandia
 
Non sono mai stata fedele alle marche, ma questi biscotti sono eccezionali. 
Ciò perchè possiedono tutte quelle caratteristiche di cui parlavo. Le campagnole sembrano fatte apposta per fare avviare al meglio la giornata. La loro superficie multidimensionale fa sì che si prestino un sacco alla fotografia, ispirano composizioni. In queste due foto sono riuscita a cogliere la profondità del biscotto. Nella prima l’ho fatto grazie al libro, nella seconda grazie alle prime luci del mattino. Il libro in questione è “L’inconfondibile tristezza della torta al limone” di Aimeee Bender. E’ la storia di una bambina capace a cogliere il sapore dei sentimenti nel cibo. Più in generale, narra di un universo intero che si cela dietro ai sapori. Ok, non ho questo superpotere ma credo che in tutto quello che mangiamo ci sia una storia. L’atto stesso del cibarsi è “cre-azione di senso” ———-> So, make it – eat it – try it! 



2. Inside my coat
 
 
Questi, invece, sono molto diversi dai primi. Più piccolini, lisci, con granelli di zucchero. Poco inzupposi. Non li ho comprati io infatti, ma comunque meritano attenzione. Almeno solo per il gallo che portano impresso sia in superficie che nel nome. Ho pensato a un contenitore per questi biscotti. Così piccoli e sbriciolosi, dovevano essere avvolti all’interno di un contenitore capace di comunicare calore. Contenitore = Cappotto. Il sarto fece le tasche, io ci metto i biscotti. 
Come se li potessi portare sempre con me, un biscotto all’accorrenza.
Mangiarne uno così da rimediare alle amarezze quotidiane e ritornare un po’ indietro nel tempo, al momento della colazione. Quando ancora la giornata deve iniziare e ho tutto il tempo, il giusto tempo per immaginare momenti, disegnare i desideri, le speranze…Se non ci fosse il caffè nella mia vita, probabilmente vivrei solo di sogni.




Annunci

Pubblicato da

Foodiana

Ho l'animo nomade, lo spirito mutevole, i piedi per terra, la testa per aria e le mani nel digital. {food lover, addicted to social media, art and travelling} Paris - Turin - Sicily

2 pensieri su “Eat it easy! It’s just a biscuit.”

  1. beh, mi sono appena svegliata, sto ancora sorseggiando il mio solito the, il NOSTRO solito the.. i primi biscotti sono finiti, i secondi li sto accompagnando alla mia colazione. E nel frattempo mi rendo conto di quanto questa pagina sia tua più delle altre, e noto anche la mia presenza, dal libro, all'odore del caffe che ogni tanto vorrei tanto farti per strapparti un sorriso, ai "Mulino Bianco" che ci svegliano da mesi.. Abbiamo provato ogni tipo e sapore di essi, le sappiamo abbiare al tempo e alle situazioni, ma anche alle nostre di situazioni! Le tue, foto, le tue idee, la tua originalità in tutto cio che fai, in questa mia colazione solitaria, mi rendono invidiosa ed orgogliosa di averti come compagna di viaggio, ma ancor prima di ciò di averti come Amica! So l'impegno che metti in tutto cio che fai, so quanto tieni alla fotografia e quanto apprezzi il cibo, grazie alle tue idee stai seguendo i tuoi sogni,lo stai facendo bene, quindi continua a stupirci, continua a scrivere e a farci divertire.. ci penserò a svegliare dai tuoi sogni sbagliati, con l'odore del caffè.. e magari con un bel angolo rotondo di cielo!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...