From Rome, with love.

Siamo alla frutta…
Poche ore mi separano da un treno che mi porterà in un’altro luogo diverso da quello in cui ho vissuto da novembre. Mi aspetta un lungo viaggio. Un viaggio che potrei definire in un certo senso di “ritorno”, visto che ad aspettarmi è Bologna. Sono piena di valigie, ho le spalle stanche e tanto sonno. Ma le cose più importanti in questo momento stanno tra le mie mani. Reflex, mac, il mio blog e questo post. Avevo voglia di fermarmi un po’, prendermi qualche ora per stare con me stessa. Guardare alla città che mi ha accolta e regalato dei mesi bellissimi e intensi, riflettere su chi sono ora, in questi ultimi attimi della mia vita trascorsi tra una macedonia di ananas e una fetta di crostata ai frutti di bosco. Perchè Roma ha portato tanto sole ed energia nei ultimi mesi della mia vita. Perchè questa è stata una tappa dolce e complessa di mio percorso umano. E come una torta fatta di strati sovrapposti che si legano l’un l’altro, le mie giornate sono state un susseguirsi di piccoli passi che messi assieme mi hanno portato qui dove sono, in attesa di un treno diretto verso l’alto. 

Scrivendo, mi rendo conto di trovarmi in difficoltà. Avrei mille cose da dire, pensieri e riflessioni che non si limitano all’attimo di adesso ma che ho maturato nel tempo. E’ un po’ la sensazione strana che si prova nel dirsi addio, di titubanza, timore e incertezza. Questo, però, non vuole essere un addio, solo un ciao. E nel farlo, sempre prima di salire su quel treno, voglio ricordare a me stessa chi sono ora e cosa di Roma è rimasto in me. Cosa devo fare, cosa voglio perseguire e come voglio farlo. 
10 punti. 
1. Applicare tutto quello che ho imparato del marketing e della comunicazione su di me. BRAND PERSONALITY. 
2. Sorridere sempre di più, trovare la bellezza nelle piccole cose. 
3. Continuare a fotografare, scrivere, sviscerare un piatto, filosofeggiare con le verdure e i dolci. Creare.

4. Analisi e creatività come due imperativi. L’istinto che guida, il fiuto per la scelta giusta, Buttarsi, rischiare. Coraggio e fantasia. 

5. Non esistono rettilinei, ma solo centri dai quali si diramano innumerevoli vie di diversa grandezza, colore, spessore. 

6. L’originalità prima di tutto. Essere me stessa è la maniera migliore per essere different. 

7. Parlare con le persone, aprire il mio mondo agli altri, barattare la mia visione del mondo, mettermi in discussione. CAMBIARE IDEA. AMPLIARE I MIEI VALORI. CRESCERE NELL’AMORE.
8. Vivere con passione. Correre, muovermi, dipingere, disegnare, fare schizzi a caso, scrivere poesie come facevo qualche mese fa, scrivere canzoni, riprendere la chitarra. 
9. Questo è un grosso proposito: diventare sempre più digital, imparare i linguaggi di programmazione. Ideare. Inventare cose che non esistono ancora.
10. Riuscire a fare qualcosa di veramente bello che possa essere condiviso, utile, socialmente utile.  



Grazie ai miei più cari amici che mi hanno fatto crescere. Grazie ai miei genitori che mi hanno sempre sorretto come due assi portanti. Grazie a margherita che ha condiviso con me questi mesi fatti di risate, interessi, problemi risolti ed emozioni forti. Grazie ai miei professori che mi hanno aperto nuovi orizzonti. Grazie a me, infine, per aver scelto questo master grazie al quale ho spinto l’acceleratore sulle mie capacità e ho lottato contro i miei limiti con rispetto e tenacia. Grazie in anticipo per la nuova prova che mi si presenterà, il prossimo gradino di crescita e realizzazione personale. Ogni singolo giorno di quest’avventura appena passata è stata una pietanza nutriente, necessaria per il mio organismo e per la mia crescita. 

Oggi concludo con il dolce, il pasto sta per finire. Oggi è un giorno importante. La torta alla fine, era necessaria. 
  

Ultimo assaggio di queste ore

Enza Maria Saladino.
Annunci

Pubblicato da

Foodiana

Ho l'animo nomade, lo spirito mutevole, i piedi per terra, la testa per aria e le mani nel digital. {food lover, addicted to social media, art and travelling} Paris - Turin - Sicily

5 pensieri su “From Rome, with love.”

  1. wowwwwww complimenti davvero per il blog e le foto stupendeSono anche contenta che Roma ti abbia così positivamente impressionata (sono romana ihihihi).Ciao e se ti va vieni a fare un salto sul mio blog…parlo di tutto un pò!baci

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...