etnico · metafore e sentimenti · photofood · travelling

Viaggio a Barcellona [prima parte]

Tornare a Barcellona è stato come vivere un grande flashback. Ho avuto la fortuna di andare lì in erasmus, viverla per 7 mesi intensamente, a 23 anni compiuti. Non è cambiato nulla. La città vive di energia propria, tanti dicono che Barcellona è contagiosa, ed è vero. Sarà per il suo fascino esotico, perché è… Continue reading Viaggio a Barcellona [prima parte]

metafore e sentimenti · photofood · polonia · wroclaw

Camera con vista

Domenica 16 novembre. Oggi non voglio fare niente, quel niente che fa bene e che serve a stare con sè. Nel migliore dei modi possibili, nel migliore dei mondi possibili. Il cielo è cupo, l'aria è fredda, e c'è silenzio. Dall'ultimo piano di casa mia è strano non sentire voci e rumori da fuori. E… Continue reading Camera con vista

colazione e biscotti · metafore e sentimenti · photofood · travelling

Food moments ~ foodianesimi quotidiani

Come l'universo, la Terra e le stagioni, sono soggetta a moti interiori che mi portano da un lato all'altro dei miei limiti. I limiti di cui sto parlando sono quello di massima sopportazione e quello di estrema gioia. Vorrei tanto incontrare di più quest'ultimo lato, aggrapparmici forte, non lasciarlo. Conoscessi la formula esatta per farlo… Continue reading Food moments ~ foodianesimi quotidiani

etnico · photofood · travelling

Chinese food – Il migliore, a Roma

Esistono esperienze passabili, altre top. La maggior parte si colloca in mezzo, lasciandomi con quella sensazione di soddisfazione generale ma nulla di eclatante. Esperienze foodiane a cui darei un 7 e 1/2 e se non arrivo al 10 non chiedetemi perché. Il motivo è più di uno, ma spesso è perché non mi ha entusiasmato… Continue reading Chinese food – Il migliore, a Roma

metafore e sentimenti · photofood · travelling

Il cielo d’Irlanda… ma anche la gente, la Guinness, il food.

Scrivere di viaggi mi rilassa, mi fa sentire una persona migliore e mi fa rivivere quello che ho tristemente lasciato. In questo post scriverò del weekend appena trascorso, del bellissimo viaggio che ho fatto a Dublino, delle persone che ho incontrato e dell'ottimo cibo che ho mangiato. Voglio aprire questo post così: un viaggio apre… Continue reading Il cielo d’Irlanda… ma anche la gente, la Guinness, il food.

creativity in food · etnico · metafore e sentimenti · photofood

Zuppa di Miso – √ done

Vivere nel quartiere multietnico di Roma ha il suo perché. Ormai lo frequento da più di otto mesi e passeggiare per quelle vie fa parte della mia routine quotidiana: la mattina per andare a lavoro, la sera al rientro e nel weekend a far spesa. E' un mix di cinesi, arabi, giapponesi e africani. Avrò… Continue reading Zuppa di Miso – √ done

etnico · photofood

Nel weekend ho mangiato, anzi no… ho viaggiato.

Weekend all'insegna del cibo. Cena fuori, no take away, please. Provare qualcosa di diverso, sedersi a tavola, ordinare, uscire dalla routine culinaria quotidiana che ci si costruisce attorno. Andare a cena non solo per mangiare ma anche per "respirare". Cambiare gusti, provare nuovi accostamenti, sedere a un tavolo diverso vale moltissimo. Essere curiosi verso i… Continue reading Nel weekend ho mangiato, anzi no… ho viaggiato.

creativity in food · metafore e sentimenti · photofood

I buoni propositi – [foodianamente parlando]

I buoni propositi vanno scritti perché dimenticarsene è un lampo. I miei buoni propositi (foodianamente parlando) partono da quelle che sono state le buone azioni dell'anno appena trascorso. Voglio augurare a me stessa di percorrere nuove strade, e che in ognuna di esse riesca a trovarvi qualcosa del vecchio - emozioni, sapori, persone - che… Continue reading I buoni propositi – [foodianamente parlando]